Home » Varie » Impianti tecnici: valutazione e scelta di un professionista

Impianti tecnici: valutazione e scelta di un professionista

L’insieme di normative che disciplinano e indicano parametri e metodologie nella progettazione e posa in opera degli impianti, da un semplice installazione elettrica a uso privato, sino un complesso di misure antincendio in contesto pubblico, non lascia più spazio a improvvisazioni e a lacune tecniche di sorta. Affidarsi a un professionista non è più tanto una scelta, ma una condizione d’obbligo vista anche la necessaria redazione di precise certificazioni richieste delle normative vigenti in materia.

Nei panni del committente

La valutazione di un professionista per la progettazione e realizzazione di impianti che sappia soddisfare le nostre esigenze è un scelta delicata.

Se dovessimo fare una simile valutazione, e nello specifico, dovessimo scegliere nel mercato delle imprese che operano nel settore, per la realizzazione di impianti di vario tipo per il nostro negozio, ci affideremo a imprese presenti nel nostro territorio, con referenze reali e verificabili e con tutte le carte in regola. Scegliere un professionista: una simulazione Invece di elencare consigli astratti, ci è sembrato molto più pratico fare una simulazione:

Abbiamo contattato la R.B Impianti, storica azienda Emiliana con un buon curriculum sia nel privato che nel pubblico.

La R.B. Impianti offre servizi che vanno dai classici impianti elettrici di una casa a impianti di pubblica illuminazione, e le abbiamo richiesto un prevenivo di spesa per la progettazione e posa in opera di impianti di vario tipo ex novo.

L’impresa ha dimostrato una certa dinamicità nel rispondere con precisione e rapidità ai nostri quesiti tecnici indicandoci soluzioni funzionali e coerenti con i budget assegnati a ogni tipo di impianto.

Alcuni dettagli

La R.B. Impianti offre servizi di progettazione e posa in opera di impianti tra i quali: l’impianto idrico, impianto di rilevazione incendi e l’impianto di allarme antintrusione sono stati scelti per la nostra simulazione.

Ci siamo divertiti a mischiare le carte in corso d’opera, aggiungendo dettagli e modifiche alle richieste di preventivo di spesa già in corso e possiamo dire che la R.B. Impianti ha sempre risposto in maniera professionale alle nostre domande, offrendoci anche soluzioni integrali per impianti non oggetto della simulazione.

Ci sono stati esposti soluzioni tecniche per impianti di trattamento aria, impianti TVCC; impianti di riscaldamento e raffreddamento, impianti di diffusione sonora; impianti elettrici e impianti di energia sostenibile.

Tutti servizi che l’impresa R.B. Impianti che l’impresa ha dimostrato di essere realmente in grado di offrire e gestire, adattandosi a budget e scelte tecnico/stilistiche del committente.

Una riflessione con preventivo in mano

Quando abbiamo la necessità di realizzare più impianti nello stesso ambiente, affidarsi a un’impresa capace di occuparsi di tutti gli impianti e di tutte le certificazioni che ne derivano, come la R.B. Impianti, oggetto della nostra simulazione.

Questa scelta, oltre a essere il nostro consiglio, è la soluzione che garantisce ottimizzazione dei tempi e dei costi.

Affidare la gestione tecnica e logistica, sia della parte progettuale che nella delicata fase di posa in opera degli impianti, a una sola entità, sarà più semplice interfacciarsi per gestire tutti temi del caso con pragmaticità e dinamicità.

Tutto questo senza dimenticare la regola che ogni buon imprenditore conosce e che un privato dovrebbe imparare, o sia la buona norma dei tra preventivi di spesa perché la valutazione di un professionista che operi nel settore degli impianti sia effettivamente la scelta migliore per la nostra casa o la nostra azienda.