Home » Varie » I sapori della Toscana: matrimoni unici

I sapori della Toscana: matrimoni unici

La tradizione enogastronomica della Toscana è piuttosto ricca e può contare sulle numerose eccellenze del territorio, proprio grazie a questa ricchezza la regione diventa da tempo una delle più amate per quanto riguarda i viaggi matrimonio e gli eventi matrimonio Toscana.

In ogni festa così come in particolare in un matrimonio quello che conta è il vino. I vini della Toscana, venduti in tutto il mondo, hanno caratteristiche uniche e particolari che sono protette di disciplinari delle indicazioni Igt, Doc e Docg.

Dalle bellissime colline del Chianti si produce uno dei vini rossi più noti, il Chianti. Dal Sangiovese si vinifica il conosciuto Brunello di Montalcino e il Vino nobile di Montepulciano, una idea meravigliosa è quella di pensare ad una cerimonia da queste parti in compagnia di un fotografo matrimoni Toscana.

Nei banchetti delle feste e dei matrimonio la Toscana, terra di grandi bianchi, come vermentino e la vernaccia Docg di San Gimignano riesce a essere incantevole. Uno dei prodotti dell’enologia toscana più ricercato ed apprezzato resta il Vinsanto, un prodotto esclusivo, perfetto in accompagnamento ai dolci locali, come il castagnaccio o i cantuccini, biscotti ricchi di mandorle, tagliati a forma di losanga.
Ma la buona cucina è fatta anche di altro ed è chiaro che non può mancare nulla ad un banchetto matrimoni Toscana ed allora ecco un ottimo condimento, l’olio extra vergine d’oliva che viene prodotto in numerose aree della regione, ognuna delle quali è caratterizzata da profumi e sentori propri. L’olio extra vergine d’oliva toscano è essenziale per la riuscita di alcune ricette tradizionali, come la ribollita e la pappa al pomodoro.

La Toscana si differenzia per la grande tradizione della norcineria con insaccati e salumi realizzati con razze tipiche e ricette immutate nei secoli. L’allevamento è piuttosto sviluppato ed ha saputo dare importanza a razze locali di altissima qualità come i bovini di razza chianina, dai quali si ottiene il taglio per la bistecca alla fiorentina, ed i maiali di cinta senese.

Dal mare della splendida Toscana arriva un pescato ricco e ogni giorno diverso che a Livorno ha dato luogo ad una ricetta oggi conosciuta e riproposta ovunque: il caciucco.

Quando si parla di gastronomia toscana non si può trascurare la trasformazione del latte in formaggi intense e pregiati, come il pecorino toscano.
Altrettanto sviluppato ed interessante è il settore dei dolci che si basa sulle eccellenze locali, come per esempio le castagne, le nocciole e l’uva che viene impiegata per molte golose preparazioni, come la schiacciata autunnale.