Da non perdere
Home » Varie » I benefici di possedere una credit card

I benefici di possedere una credit card

Ad oggi in diversi paesi è possibile effettuare qualsiasi
tipo di pagamento con la moneta elettronica, grazie all’uso di carte di
credito, bancomat o carte prepagate. Da gennaio 2018 è entrata in vigore una
normativa europea che permette di poter pagare, negli Stati membri, anche le
cifre più basse utilizzando questi dispositivi, cosa che non era prima
possibile in tutti i punti vendita, come edicole e bar, dove il commerciante
affermava che il costo dell’acquisto era troppo basso rispetto all’importo
della transazione. Ergo, da gennaio 2018 è possibile pagare con carta sia le
spese più piccole come quella di un caffè o di un giornale sia somme più
copiose come per l’acquisto di auto o camper usati, acquistabili
ad esempio tramite questo metodo su ilmiocamper.com. Esistono vari tipi di
carte elettroniche di pagamento, ma ci sono delle sostanziali differenze.

La carta di credito

Una carta di credito, come dice il nome, permette al titolare
di poter spendere denaro anche prima di averlo nella sua disponibilità a patto
di averlo entro le scadenze imposte dalla banca. Per questo motivo, viene
concessa solamente a coloro che hanno specifici requisiti: prima di concederne
il rilascio al richiedente, è necessario che quest’ultimo presenti alla banca
documentazioni specifiche che garantiscano uno stipendio fisso od una pensione
come garanzia di sicurezza del rispetto delle scadenze. Ogni carta di credito
presenta un plafold, ovvero un limite, un tetto massimo di spesa oltre cui non
si può andare, indipendentemente dal saldo della carta stessa. Per poter
diventare possessore di una carta di credito è necessario pagare una somma
aggiuntiva ed inoltre i prelievi eseguiti presso gli sportelli automatici
dedicati hanno una commissione da pagare.

Il bancomat

Contrariamente alla carta di credito, possedere un bancomat è
gratuito e non vuole particolari requisiti, se non la necessità di aprire un
proprio conto corrente. È possibile utilizzarla solo se sono stati
precedentemente immessi dei soldi, quindi si possono effettuare pagamenti solo
se si ha la disponibilità in quel preciso istante. Il bancomat è una soluzione
utile e comoda anche per i più giovani, i quali possono così usufruire di un
servizio comodo e veloce sebbene non abbiamo ancora intrapreso la carriera
lavorativa, ma dispongano solamente dei soldi della paghetta.

La carta prepagata

Altra soluzione ancor più facile e veloce molto in voga
soprattutto fra i giovani è la carta prepagata, la quale permette di caricare i
soldi ed usufruirne quando se ne ha bisogno. Nessun conto o documentazione
particolare è richiesta in questo caso, è pronta all’uso ed è possibile
utilizzarla sia in Italia che all’estero ed anche online.